Notize

Firmato il Contratto di cooperazione tra la regione di Voronezh e la regione Veneto della Repubblica Italiana

Il 27 giugno, nel corso della visita della delegazione di Voronezh nella Repubblica Italiana, è stato firmato il Contratto di cooperazione tra la regione Veneto e la regione di Voronezh. Alla cerimonia della sottoscrizione hanno partecipato Aleksey Gordeev, governatore della regione, Luca Zaia, Presidente della regione Veneto, i membri della delegazione ufficiale del governo regionale e i rappresentanti del governo regionale del Veneto.
L'accordo di cooperazione prevede rapporti reciproci tra le autorità regionali, le istituzioni di ricerca, gli istituti d'istruzione e altre organizzazioni. Le parti hanno concordato di favorire lo scambio reciproco nei seguenti settori: gestione pubblica, commercio e cooperazione economica, scientifica e tecnica, sanità pubblica, agricoltura e settore forestale, turismo, sport, istruzione, sistema dei trasporti, autogoverno locale, tra cui settore di conservazione e miglioramento dell'importanza del patrimonio culturale e naturale.

È stato raggiunto un accordo sullo scambio di informazioni commerciali ed economiche e relative alla partnership d'investimento che contribuirà all’organizzazione di visite reciproche di delegazioni industriali e imprenditori della regione di Voronezh e nella regione Veneto.

La regione Veneto della Repubblica Italiana, non è stata scelta a caso come partner per i rapporti interregionali, poiché ospita grandi produzioni industriali. Inoltre, il PIL nella regione Veneto costituisce il 9,4% del PIL totale italiano.

Dopo la sottoscrizione del Contratto di cooperazione si è svolta la riunione dei membri della delegazione della regione di Voronezh, guidata da Aleksey Gordeev, con i rappresentanti dell'Associazione dei produttori della regione Veneto. Il governatore si è rivolto al pubblico con un discorso di benvenuto in cui ha espresso fiducia nel fatto che l'esperienza di cooperazione nel settore umanitario aiuterà a stabilire una cooperazione nella sfera economica. Il presidente della regione ha menzionato il successo della realizzazione del progetto di investimento della Pirelli nella regione di Voronezh e ha evidenziato che il potenziale della regione come sito di investimento non è esaurito.

Durante la riunione con l'Associazione dei produttori della regione Veneto è stata effettuata una presentazione del potenziale economico e di investimento della regione di Voronezh tenuta da Anatoly Boukreev, direttore del Dipartimento Regionale per lo Sviluppo Economico. Questi ha dichiarato che negli ultimi 5 anni sono stati investiti nella regione circa 895 miliardi di rubli. L'attrattività della regione per gli investimenti è stata conferma da esempi di progetti realizzati conh successo da società estere ben conosciute come Siemens (Germania), Pirelli (Italia), EkoNiva (Germania), Bionorica (Germania), Agrostroj Pelhrzhimov (Repubblica Ceca) e altre ancora. Secondo i risultati della valutazione dell'efficacia delle prestazioni dell’pubblica amministrazione, il livello di concorrenza e dello sviluppo del clima di investimento, la regione di Voronezh è uno dei leader della Federazione Russa.

Dopo la presentazione, i rappresentanti dell'Associazione dei produttori della regione Veneto hanno posto alcune domande sulle misure di sostegno statale alle piccole imprese, sulle condizioni di credito e sul sistema fiscale della regione di Voronezh.

Il governatore Aleksey Gordeev ha assicurato ai presenti che la regione di Voronezh è aperta alla cooperazione e che il governo regionale è pronto a fornire totale sostegno e assistenza per stabilire e sviluppare la cooperazione con la regione Veneto in materia di istruzione, scienza, commercio e altre sfere di reciproco interesse.

INFORMAZIONI

Il Veneto è una regione italiana situata nell'Italia nord-orientale, con una superficie di oltre 18.000 km2 (6% del territorio italiano). La regione comprende sette province e 581 comuni. Il capoluogo amministrativo ed economico principale è la città di Venezia (270.000 abitanti), situata sulle rive della laguna veneta del mare Adriatico. La città è un importante centro culturale del paese. Venezia è al primo posto per i flussi turistici tra le città italiane. La città ha diverse università e musei di rilevanza mondiale e il suo patrimonio culturale è tutelato dall'UNESCO.

Un fattore importante nell'economia del Veneto è il settore agroindustriale inclusi l’allevamento del bestiame, l'industria della pesca e l'industria vinicola.

Il Veneto è al primo posto tra le regioni italiane nel settore del turismo (oltre 17,3% a livello nazionale). Nel 2016 la regione è stata visitata da 65 milioni di turisti. Ogni anno la regione ricava circa 8,4 miliardi di euro grazie al turismo, settore in cui si stima siano impiegate circa 150.000 persone.

 

Condividere

Tutte le notizie

Mappa del sito
© 2019 Portale di investimento della regione di Voronezh